La Valle del Tempo

Cerca per titolo o per autore
Cerca per collana

Istituto Campano per la Storia della Resistenza

Collana diretta da Guido D’Agostino

L’Istituto Campano per la Storia della Resistenza (da alcuni anni intitolato a Vera Lombardi e ampliato nella denominazione con il riferimento all’antifascismo e all’età contemporanea) è sorto nel 1964 per iniziativa di un gruppo di intellettuali e politici militanti, di varia estrazione e di diversa età. Da allora, e ormai per oltre mezzo secolo, ha mantenuto vivo e costante l’impegno per la tutela e la valorizzazione della memoria antifascista costituendo un autorevole punto di riferimento nel panorama della cultura democratica napoletana e campana nonché una delle più prestigiose istituzioni culturali attive sul territorio. Particolare attenzione e cura l’Istituto ha posto e pone nel lavoro al servizio delle scuole, supportando e promuovendo ogni forma di sensibilizzazione delle coscienze e di incremento di conoscenza tra docenti e discenti.

Resistenza Resistoria. Quaderni n. 3 esce per celebrare il 77° anniversario della Liberazione, e prosegue la collana di biografie di antifascisti campani, inaugurata nel 2021. I saggi che ricostruiscono le loro vite, scritti da nove collaboratori dell’dell’Istituto Campano per la storia della Resistenza, sono diseguali, per impostazione e dimensioni, ma tutti consentono di fare una lettura bella, importante e appassionante.

Saggi e interventi: G. D’Agostino – E. Mauriello, Le Quattro Giornate (79° anniversario) e il Voto e il “Vuoto” del 25 settembre; F. Soverina, A cent’anni dalla Marcia su Roma. La sanguinosa ascesa del fascismo; M. Luján Leiva, Cento anni dall’avvento del fascismo

Con questo libro, che esce per celebrare il 79° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli, si prosegue la collana di biografie di antifascisti campani, inaugurata nel 2021. I saggi che ricostruiscono le loro vite, scritti da dodici collaboratori del nostro Istituto, sono diseguali, per impostazione e dimensione ma tutti consentono di fare una lettura bella, importante e appassionante.

«Resistoria» rappresenta, nella forma di pubblicazione periodica a stampa, l’evoluzione dell’originario «Bollettino» dell’ICSR, uscito per la prima volta alla fine degli anni Settanta e del successivo fascicolo di «Resistenza/Resistoria», edito dalla ESI di Napoli, pubblicato ancora fino al 2020.

28 settembre 1943 – 28 settembre 2021. Dalla memoria della libertà alla memoria che rende liberi. Profili di Antifascisti napoletani, campani, meridionali

Il volume costituisce, in forma agile e dell’approccio immediato, il frutto degli studi e del lavoro dagli Autori dedicati, nel corso degli anni, al tema del comportamento elettorale napoletano.