La Valle del Tempo

Bartolomeo Valentino

Bartolomeo Valentino, Medico-Chirurgo e Specialista in Gerontologia e Geriatria.

Già titolare della Cattedra di Anatomia Umana Normale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università di Napoli, Corso di Laurea in Odontoiatria.

Morfopsicologo, con Diploma Triennale rilasciato dalla Società Francese di Morfopsicologia. Professore Incaricato di Istologia ed Anatomia delle fasce muscolari nel Master in Osteologia ed in quello in Posturologia presso l’Università Telematica Pegaso. Presidente e Docente di Morfopsicologia della Università delle Tre Età di Santa Maria Capua Vetere. Presidente Onorario dell’Associazione Italiana Posturologia Universitaria (A.I.P.U.).

Autore di oltre 200 pubblicazioni su Riviste Italiane e Straniere aventi per argomenti studi sulla postura, linguaggi extraverbali e morfopsicologia.

Accademico di STUDIUM, Accademia per l’Arte, la Letteratura, le Scienze, la Storia di Varie Umanità di Casale di Monferrato. Impegnato per la divulgazione della morfopsicologia e dei linguaggi extraverbali su diversi quotidiani on line.

Tra le più recenti pubblicazioni: Alimentazione e disfunzioni biologiche nei delitti di Hitler, Cuzzolin Editore, Napoli 2021; Alimentazione e Violenza, Cuzzolin Editore, Napoli 2020; La Morfopsicologia oggi, Cuzzolin Editore, Napoli 2019; La Morfopsicologia, La Storia, L’arte, Cuzzolin Editore, Napoli 2017

Con La Valle del Tempo ha pubblicato

La finalità del lavoro è stata quella di individuare un gruppo di studiosi (filosofi, sociologi, ecc.) che si potessero configurare quali ispiratori di Vladimir Putin, ma, anche, del Putinismo in generale. Ciò allo scopo di risalire ai moventi dell’attuale conflitto russo-ucraino scoppiato il 24 febbraio del 2022, lungi da un giudizio sull’operato di Putin, piuttosto cercando di dare una spiegazione razionale su talune decisioni.

È stato affrontato un problema di grande attualità, ovvero come un’alimentazione squilibrata, in particolare quella di tipo vegetariana, a causa della mancanza di nutrienti fondamentali, possa causare una disfunzione neuronale ai diversi livelli del Sistema Nervoso.

Scrivi all'autore!

Hai domande o commenti per il nostro autore? Scrivigli attraverso il modulo e appena possibile, il nostro autore ti risponderà